Invia la tua richiesta

1. Usa meno energia

2. Produci meno calore

3. Nessun reattore rumoroso e che ruba energia

4. Manutenzione estremamente bassa (100.000 ore di vita)

5. Produci solo la luce di cui le tue piante hanno bisogno.

Risparmia il 75% sull'alimentazione rispetto all'illuminazione HID, oltre a ridurre o eliminare il consumo di energia dai sistemi di raffreddamento. 
Le piante possono utilizzare quasi tutta la luce emessa dalle lampade a LED. Questo non è il caso delle luci HID, che 
producono molta luce nello spettro infrarosso e lampadine al sodio ad alta pressione che emettono principalmente giallo 
luce dovuta allo spettro di emissione del sodio.  

Per quelli di voi che hanno già acquistato luci a LED e sono rimasti meno che soddisfatti della propria pianta 
crescita, ci scusiamo. NON TUTTI I LED SONO UGUALI! Ci sono molti venditori abili fuori 
là che cercherebbe di vendere un secchio d'acqua a un uomo che sta annegando. Cerchiamo costantemente di svelare il 
danno che hanno fatto al nostro settore.  Ecco una rapida panoramica della tecnologia di illuminazione a LED e 
confronto con altri schemi di illuminazione. 

Per prima cosa, discutiamo di cos'è un lumen e di cosa non è. I lumen sono un modo molto comune per descrivere come 
brillante è una fonte di luce. Potresti vederlo elencato sul retro di un pacchetto di luci fluorescenti o di una casa 
specifica della luminosità del proiettore del teatro. I lumen sono bravi a dirci quanto sembra luminoso qualcosa 
un umano. Gli esseri umani possono vedere una gamma molto ristretta dello spettro luminoso. Alcuni colori appaiono più luminosi 
di altri. È il motivo per cui un segno giallo sembra più luminoso di un segno blu. Se rappresentiamo il diverso 
lunghezze d'onda (colori) della luce e confrontandole con quanto luminose appaiono, otteniamo un grafico chiamato il 
grafico dell'efficacia luminosa:

Fondamentalmente tutto ciò che dice è che la luce gialla e verde appare molto luminosa rispetto alla luce rossa e viola. lumen 
si basano su questo grafico. Se vuoi diventare tecnico,

Flusso luminoso in lumen = Potenza radiante (watt) x 683 lumen/watt x efficienza luminosa

Ora la vera domanda che dovrebbe essere nella tua mente è "Cosa c'è di buono per le mie piante?" Ecco un grafico 
mostrando cosa usa la clorofilla per produrre energia nelle tue piante:

Il tasso fotosintetico è ciò che determina l'energia disponibile per una pianta. Ovviamente più alto è meglio. 
Confronta questo grafico con la sensibilità dell'occhio umano. È quasi invertito! Verde, a ~550 nm 
l'area è molto molto luminosa per noi, ma molto molto priva di valore per una pianta. Se metti un filtro in mylar verde sulla tua pianta 
luci, potresti anche gettare le tue piante in una stanza buia perché appassiranno e moriranno. La ragione 
le piante appaiono verdi è perché riflettono la luce verde!

Questo è esattamente il motivo per cui l'utilizzo dei lumen per misurare la luminosità di una luce "non funziona" con le piante. Una pianta 
preferirei di gran lunga 10 lumen di luce rossa che 100 lumen di luce verde o gialla.

Le luci di coltivazione a LED stanno rivoluzionando l'arena di coltivazione indoor! Consumano meno energia fornendo 
SOLO la luce di cui le tue piante hanno bisogno e producono molto meno calore. Sono anche montabili in qualsiasi direzione – 
potresti allineare un armadietto con loro se lo desideri. 

A LEDSOPTIC Grown Lights, ci sforziamo di fornirti le MIGLIORI luci di coltivazione. Se hai qualche domanda 
su una qualsiasi delle nostre luci, non esitare a contattarci.


IF YOU HAVE MORE QUESTIONS,WRITE TO US
Just tell us your requirements, we can do more than you can imagine.
Nome
E-mail
Contenuto
Chat
Now

Invia la tua richiesta